SCONTO 10%
PRENOTA ONLINE

alla migliore Tariffa Garantita

Museo Arte Moderna Rimoldi

museo arte moderna dolomiti
Lun 08 Ago 2016

Sulle Dolomiti tanta cultura tutta da scoprire

Il Museo Arte Moderna Rimoldi è stato inaugurato nel 1974 a seguito della cospicua donazione pervenuta alle Regole d'Ampezzo da parte di Rosa Braun, vedova di Mario Rimoldi, collezionista di Cortina d'Ampezzo.
Il Museo Arte Moderna Rimoldi ha come suo scopo primario conservare, valorizzare e promuovere la collezione, divulgare la figura del collezionista Mario Rimoldi e promulgare l'interesse per l'arte del Novecento italiano. Il Museo Arte Moderna Rimoldi collabora con prestiti a mostre temporanee di importanti istituzioni in Italia e all'estero.
Artisti come De Pisis, De Chirico, Sironi, Campigli e Music, frequentatori della conca ampezzana, instaurano con il collezionista una fruttuosa amicizia.
Nel 1941, quando si apre a Cortina la prima Mostra Internazionale del Collezionista, nella collezione di Mario Rimoldi spiccano gli splendidi de Pisis, i Morandi, i Semeghini, i Rosai, i Campigli, i Sironi, il Garbari, il Severini, il Tosi e il Guidi.
Nel dopoguerra entrano nella collezione le opere sperimentali di artisti già rappresentati con quadri figurativi. Il collezionista s'interessa ad artisti legati al filone figurativo e all'ambiente veneto e non solo, ma si interessa anche artisti stranieri, come Kokoschka, Leger, Villon, Zadkine, e si accosta ai protagonisti delle neoavanguardie, agli astratti degli anni Cinquanta.
Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha dichiarato la collezione di interesse culturale per essere l'esito di un'attività collezionistica sviluppatasi in un cinquennio e tale da costituire uno degli insiemi più significativi in Italia per l'arte del XX secolo.
Nell'esposizione permanente del Museo Arte Moderna Rimoldi spiccano la Chiesa di Cortina e il Soldatino francese di de Pisis, le Bagnanti di Carena, lo Squero di San Travaso di Semeghini, la Zolfara di Guttuso, il San Sebastiano di Garbari, l'Ile des charmes di Savinio e il Concerto di Campigli.
Ecco una delle tante meraviglie culturali che le Dolomiti racchiudono, e sono tutte da scoprire.

Cerchi un Hotel vicino al Museo Arte Moderna Rimoldi in una location accogliente e a buoni prezzi Hotel Cima Belprà è l'ideale.

Scopri le OFFERTE SPECIALI dell'HOTEL CIMA BELPRA'
PRENOTA ORA